Asti, 12/11/2019

Formazione:

1 Eneas, 2 Kevin, 5 Emanuele, 6 Valerio, 7 Mula, 8 Alberto, 9 Fiore, 10 Davidino, 11 Riccardo, 12 Giacomo, 13 Cristian.

 

I tempo

Il mister fa iniziare Eneas in porta, a sinistra Davidino, a destra Alberto ed in attacco Giacomo.

L’atletico parte subito forte, Emanuele scambia con Davidino e si invola verso il portiere ma spara fuori.

L’Orange pressa alto ed al primo affondo passa in vantaggio. Passa nemmeno un minuto e l’Orange raddoppia con un gran tiro all’incrocio dei pali, niente da fare per Eneas.

Ci difendiamo con caparbietà ma non riusciamo ad impostare il gioco, complice il pressing alto degli avversari meglio disposti in campo e la non perfetta fluidità delle nostre azioni.

Emanuele lancia per Alberto anticipato dal portiere avversario.

3’ Emanuele anticipa un avversario all’altezza del centrocampo e con un passaggio in verticale mette Davidino solo davanti al portiere che lo anticipa ed insacca. 2 a 1.

Su pressing dell’Asti perdiamo palla, il 9 tira palo ma Eneas pronto blocca la palla.

5’ ancora un tiro da parte del numero 10 dell’Orange, para Eneas.

Entra Mula al posto di Giacomo e Riccardo al posto di Alberto.

Emanuele tenta il tiro dalla lunga distanza respinge il portiere, riprende la palla Emanuele che crossa, ma Mula manca di un soffio la palla.

Su contropiede dell’Asti il 10 insacca alle spalle di Eneas, 3 a 1 per l’Asti.

Ancora su una ripartenza Emanuele tenta il tiro, fuori di poco. Mula su contropiede tira a lato.

10’ il mister fa entrare Fiore per Davidino e Valerio per Mula. Subito dopo Fiore imbeccato da Emanuele manca l’impatto con la palla. 11’ grande azione di Riccardo che si invola sulla fascia e crossa al centro per Valerio che manca per un soffio il goal.

Asti cinico nel gito di 1’ ci infila due volte. 5-1. Inizia la girandola delle sostituzioni rientra Alberto per Fiore, e Davidino per Emanuele, entra Kevin al posto di Riccardo e Cristian al posto di Valerio.  Nel finale di tempo ancora due goal dell’Asti. Finisce il tempo con un parziale di 7-1 che non rispecchia il reale andamento della partita.

Atletico che non concretizza, Orange cinico.

II Tempo

Inizia il secondo tempo. In porta Mula, Emanuele davanti alla difesa, Cristian e Riccardo sulle fasce e Giacomo come centro boa.

Orange inizia subito forte, Riccardo chiude su contropiede. Emanuele tenta di far valere la sua forza fisica ma niente da fare, ancora chiuso dalla difesa avversaria.

2’ Emanuele s’invola sulla fascia e mette una palla al centro per Giacomo che si divora letteralmente un goal già fatto.

7’ errore di Emanuele (il migliore dei nostri) in anticipo, l’attaccante solo davanti al portiere ci trafigge. 1-0 Asti.

Entra Fiore al posto di Giacomo ed Alberto al posto di Cristian. Bello scambio tra Fiore ed Alberto ma tiro a lato. Entra Davidino per Riccardo e Valerio per Emanuele.

Ancora Asti pericoloso, gran tiro e Mula devia in calcio d’angolo. Subito dopo contropiede dell’Orange ma grande chiusura di Valerio. Su ripartenza perdiamo palla e l’attaccante dell’Orange ci punisce 2 a 0.

Esce Fiore, al suo posto Kevin. 14’ ancora goal dell’Orange. 3-0.

III Tempo.

Formazione iniziale Mula tra i Pali, Davidino in difesa, Kevin e Riccardo sulle fasce laterali ed Emanuele al centro dell’attacco.

Iniziamo bene, nel giro di un minuto Emanuele prova con due bei tiri entrambi respinti dal portiere avversario. Ancora Emanuele che passa a Kevin ma il tiro respinto dal portiere.

Incredibile, prima azione dell’Orange ed è goal. 1-0.

Entra Eneas al posto di Kevin e Cristian al posto di Davidino.

Ancora ennesima azione di Emanuele anticipato dal portiere che pur di negare il goal prende la palla con le mani fuori dall’aera di rigore. Su punizione ancora Emanuele tenta il tiro murato dalla barriera.

Entra Giacomo per Cristian ed Alberto al posto di Emanuele.

Niente da fare ancora Asti spietato su errore in disimpegno ci punisce con un bel goal in contropiede. 2-0.

Entra Fiore al posto di Giacomo. Combinazione Fiore Alberto ma il tiro murato dalla difesa.

Il mister tenta il tutto per tutto rimettendo nella mischia Emanuele al posto di Eneas. Emanuele subito pericoloso ma ancora il portiere avversario nega il goal.

Ancora Emanuele che con un elegante pallonetto scavalca il portiere ed Alberto sulla linea di porta ribadisce in rete. GOAL strameritato! Dopo un’attenta analisi al VAR il Goal viene assegnato ad Emanuele.

Squadra molto generosa, ma il livello degli avversari decisamente superiore.

Bravi ragazzi per l’impegno!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi