Castellamonte, 23/03/2019.

Castellamonte C5 – AtlEtico Taurinense: 5-6

Dopo la pausa invernale e dopo la splendida vittoria in Coppa Carnevale (trofeo che adesso brilla nella bacheca dell’AtlEtico!!) i Primi Calci tornano a giocare in Campionato FIGC contro il Castellamonte.

Li conosciamo già. Ci giocammo contro qualche mese fa e vincemmo. In quell’occasione non fummo trattati in modo troppo amichevole dai dirigenti avversari, ma l’AtlEtico non porta rancore. Portiamo però talento, impegno e “los huevos” (…Ronaldo rimembri ancora…).

L’arbitro (ah già…non c’è), il surrogato dell’arbitro fischia l’inizio: saranno 4 tempi da 15 minuti e i ragazzi sono un po’ pochini oggi (a parte il reparto portieri al gran completo), Ci sarà da sudare. Ma veniamo alla cronaca:

Tommy ruba palla ad un difensore avversario e tira in porta, ma il portiere si oppone. Nell’azione successiva Lollo è lesto a recuperare la sfera dopo un rimpallo su rilancio del portiere avversario e corregge la palla in rete. Gol…solo che il VAR annulla la rete (dalla curva non si capisce il motivo).

E’ poi il turno di Mattia che avanza sulla fascia sinistra ed impegna severamente il portiere con un bel tiro che però viene respinto sui piedi dei difensori.

Poi Pietro imposta dalla difesa e lancia in area Andrea che di sinistro calcia ad incrociare, ma il portiere si oppone. Lo stesso portiere, subito dopo, si ripete alla grande su un tiro di Manfri scagliato da fuori l’area di rigore.

Poco dopo gli avversari, schiacciati dal solito pressing dei torelli in area, sbagliano ed uno di loro tocca la palla con la mano. L’arbitro concede rigore, calcio di punizione ed infine di nuovo rigore. Batte Manfri, gran botta e gol: 1-0 AtlEtico!!

C’è poi una splendida azione corale che parte da Pietro, palla a Mattia sulla sinistra che lancia Tommaso sulla destra, il quale avanza e calcia benissimo, ma il solito portiere devia in angolo.

Negli ultimi minuti del primo tempo il Castellamonte cerca di spostare il baricentro in avanti e ci crea qualche grattacapo: per fortuna ci sono Pietro (che cerca di chiudere tutti gli spazi e contrasta gli avversari appena si avvicinano all’area) ed Emmanuel (che si oppone alla grande in almeno 3 occasioni). Il primo tempo termina 1-0.

Il secondo tempo inizia con il Castellamonte che pressa alto. In un paio di occasioni la difesa “anomala” Pietro-Manfri riesce ad uscirne più che bene. Ma infine il numero 11 avversario calcia forte dall’interno della nostra area e purtroppo Edo non può fare nulla per respingere: 1-1.

Il Castellamonte continua ad attaccare ma Edo riesce a metterci una pezza bloccando una palla velenosa che danza sulla linea di porta.

Marco e Gianni a questo punto motivano un po’ i ragazzi, che tornano così a macinare gioco: Tommy scarta un avversario e lancia Mattia che tira benissimo, ma il portiere para.

Poi Lollo prende palla al limite dell’area e calcia di prima intenzione, ma il portiere blocca.

Ancora Manfri prende palla sulla sinistra, cade, lotta, si rialza e crossa per Giuseppe che tira in

porta, ma il solito portiere si oppone.

Oggi il portiere del Castellamonte sta facendo miracoli, ma nulla può quando Tommy dalla destra recupera una palla, crossa per Andrea che stoppa e calcia il pallone che si insacca in rete: 2-1 e fine del secondo tempo.

Nel terzo tempo loro partono di nuovo forte: il numero 9 centra una traversa su tiro da fuori; poi Daniele effettua una super parata su tiro del solito numero 9 in area, ma nulla può sul tiro del numero 11 avversario che corona un bel contropiede con il gol del 2-2. Mannaggia, tutto da rifare!!

Gli avversari continuano a spingere e Daniele salva il risultato parando un gran tiro scagliato dal limite dell’area. Anche l’arbitro, questa volta, ci dà una mano annullando un gol per probabile fallo dell’attaccante avversario su Tommy.

Ma, come già successo nel secondo tempo, prima li facciamo sfogare e poi li colpiamo!!

Punizione a due qualche metro prima dell’area…Tommy tocca per Pietro che questa volta tira rasoterra, ma il solito portiere si oppone.

Poi Manfri scarta un avversario sulla sinistra, si porta in area, tira ma il portiere para.

Tommy poco dopo si invola sulla destra , calcia preciso sul lato lungo e …centra il palo, la palla corre sulla riga e sbatte sul palo opposto prima di essere fermata dal portiere (questa è sfiga, però!!)

Ed infine ci pensa Manfri, che prende palla sulla corsia di destra ed effettua un gran tiro che gonfia la rete: 3-2 e fine terzo tempo.

Nel quarto tempo il Castellamonte torna a pressare ed in contropiede porta il numero 9 a tu per tu con Emmanuel che in uscita respinge, ma sulla ribattuta un avversario corregge in porta: pareggio…3-3.

La partita è davvero avvincente.

Fallo per il Castellamonte poco prima dell’area:

battono, il tiro è forte e preciso, ma Emmanuel si oppone alla grande.

Nel ribaltamento di fronte l’arbitro fischia un calcio di punizione per noi: Pietro si porta di nuovo sul pallone, calcia forte (sembra fatta…) ma il portiere ci arriva.

Poi una splendida azione, cross dalla destra, Tommy corregge di testa per l’accorrente Lorenzo che calcia e segna il gol del 4-3.

E non basta…Tommy si guadagna un fallo fuori area. Pietro si porta di nuovo sul pallone, calcia con la solita potenza, questa volta a mezza altezza, la palla passa nel “traffico” e si insacca alle spalle del portiere: 5-3 per i giallo-neri.

Sembra fatta, ma dal solito contropiede in velocità scaturisce il gol che porta il Castellamonte sul 5-4.

Torniamo ad attaccare con Tommaso che serve sulla destra Lollo che calcia bene, ma il portiere devia in angolo. Sulla battuta la palla arriva a Manfri che tocca per Tommaso che calcia in rete la palla del 6-4.

Gli avversari non ci stanno e tornano ad attaccare: Pietro, oggi ovunque in difesa, respinge una punizione di testa; Emmanuel para in tuffo su un tiro da fuori area, ma purtroppo il nostro portiere nulla può su un tiro avversario in area, che accorcia di nuovo le distanze: 6-5.

C’ è ancora tempo per i terzo gol di giornata annullato nuovamente a Lollo (bellissimo tiro in pallonetto all’incrocio dei pali) e per l’ennesima parata del bravissimo portiere avversario su un tiro di Andrea.

L’arbitro fischia la fine.

I torelli escono vincitori dopo una bellissima prestazione contro una squadra forte e motivata. Ma l’AtlEtico ne ha di più!!!

Forza Primi Calci!! Forza AtlEtico!!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi