AtlEtico Taurinense – L84: 3-0

Parziali (7-0  5-0 5-0)

Sabato 23 febbraio 2019, giorno importante per i torelli…c’è la semifinale della Coppa Carnevale.

Dopo un inizio di torneo un po’ in sordina abbiamo recuperato alla grande e ci siamo meritati la possibilità di giocarci questo match.

I ragazzi hanno una gran voglia di mostrare il proprio valore e lo dimostrano fin da subito, partendo a razzo come spesso ci hanno abituato.

In porta c’è Emmanuel e alla prima azione Janis, capitano di giornata, passa a Tommy sulla corsia di sinistra, passaggio lungolinea per Andrea Manfri che si gira ed effettua un lancio a pelo d’erba che raggiunge Lollo, il quale deve solo correggere in rete. Un’azione da manuale per il gol dell’1-0…i ragazzi di Marco e Gianni crescono!!!

Poco dopo registriamo un altro bellissimo passaggio di Manfri per Tommaso che tira forte in porta, il portiere si oppone ma la palla giunge a Lollo che, lesto come un falco, appoggia in rete per il gol del 2-0.

I torelli si esaltano e spingono come dei forsennati: Andrea prende palla al limite dell’area avversaria, scarta un giocatore, tira e segna il gol del 3-0.

Poco dopo Janis ruba palla ad un avversario sulla destra, galoppa come un mustang nella prateria, si porta fino al limite dell’area da dove lascia partire un tiro secco che gonfia la rete: 4-0.

E’ poi la volta di Tommy che, imbeccato dal calcio d’angolo, corregge in rete la palla che porta l’AtlEtico sul 5-0.

I ragazzi sono imbufaliti ed ormai in “trance” agonistica. L’arbitro assegna un calcio di punizione e Marco affida il compito di battere a Pietro che si porta sul pallone e lascia partire una bomba che si infila in rete sotto la traversa: 6-0. Passa qualche minuto e Janis si esibisce nel suo marchio di fabbrica: un’inarrestabile sgroppata sulla fascia destra fino al limite dell’area, da dove lascia partire una sassata che si insacca alle spalle del portiere. E’ il gol del 7-0 che chiude il primo tempo.

Nel secondo tempo i nostri pali sono difesi da Edo. Lo spartito è lo stesso e la musica che ne scaturisce è quasi celestiale.

Mattia, tutto grinta e nervi, prende palla e avanza sul lato destro fino quasi al limite dell’area, da dove lascia partire un tiro velenoso che viene deviato in calcio d’angolo. Dagli sviluppi di questo calcio da fermo si sviluppa un’azione insistita nell’area avversaria, una serie di batti e ribatti, fino a quando la palla arriva a Lollo che oggi è il più lesto di tutti e ribadisce in rete la palla che ci porta sull’1-0.

Qualche minuto dopo Alex prende palla a centrocampo, salta con la sua solita “leggerezza”, un paio di avversari e serve una palla d’oro a Lorenzo che tira di prima intenzione ed infila il portiere sotto le gambe: 2-0.

Ancora Lorenzo, all’apice di una prestazione magistrale, avanza sulla sinistra e serve una bella palla ad Alex che si smarca e tira, ma la palla viene respinta dal portiere sui piedi di Lollo che calcia e segna il gol del 3-0.

Entra poi in campo Andrea e si rende subito protagonista rubando palla ad un difensore avversario e portandosi in area fino davanti al portiere, che supera con un preciso rasoterra: 4-0.

Poi di nuovo Manfri si cimenta in un’azione personale, si avvita su se stesso, sbilancia un avversario e lascia partire un rasoterra che si infila nell’angolino basso: 5-0 per i torelli ed il secondo tempo termina in gloria…la finale è già roba nostra!!!

Nel terzo tempo in porta c’è Dany.

I ritmi, su sapiente indicazione degli allenatori, calano un minimo. E comunque i torelli continuano ad essere grintosi e propositivi. Mattia si sbatte e ci prova in tutti i modi, ma il portiere avversario sembra che abbia un conto aperto con lui.

Poi da un fallo laterale battuto da Pietro, la palla giunge in area ad Andrea che, in prossimità della linea di porta, calcia in rete la palla dell’1-0.

Passano pochi istanti e Manfri approfitta di un errore di un difensore avversario per portarsi davanti al portiere e trafiggerlo con un preciso tiro a mezza altezza.

Marco, a questo punto, decide di mandare in campo a scaldarsi un pochino i nostri due portieri Emmanuel ed Edo, già impegnati nel primo e nel secondo tempo e un po’ infreddoliti a bordo campo.

Ed è così che Giuseppe, oggi rifinitore, pennella un super assist per Emmanuel che, dalla destra, lascia partire un rasoterra che si insacca nell’angolino basso: 3-0.

Poi Daniele, direttamente dalla nostra porta, effettua un rilancio proprio sui piedi di Emmanuel che tira e centra la sua doppietta personale, nonché il gol del 4-0.

Il piccolo Emmanuel ha già abituato bene i tifosi in campionato, con il suo vizio per il gol!!

E infine di nuovo Giuseppe effettua un assist perfetto per Janis che deve solo più mandare il pallone a gonfiare la rete: 5-0.

I torelli sono stati a dir poco “sontuosi” e hanno meritato sul campo di disputare la finale della Coppa Carnevale…la prima finale per i nostri piccoli atleti.

Un solo grido pervade il Campus…Forza AtlEtico!!!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi