Quarta giornata


Pulcini – Globo Grugliasco 16-0

AtlEtico Straripante.

Facile vittoria con gol a grappoli per la squadra di Mr Roberto e Mr. Enzo.

La cronaca della partita è un susseguirsi di occasioni per la squadra di casa che domina l’incontro dal primo all’ultimo minuto.
L’Atletico parte forte con un assetto molto prudente; Marco tra i pali, Fede centrale basso, Carlo e Ludovico incursori laterali e Carlotta jolly esterno d’attacco.
La prima frazione di gioco si chiude con il punteggio di 6-0 grazie ai gol nell’ordine di Carlotta (rasoterra perfetto), Carlo (bomba da centrocampo), Ludovico (dopo uno scambio perfetto tra Carlo e Carlotta e dribbling al limite dell’area a tagliare fuori la difesa per Ludo che non sbaglia), Carlo (contropiede e uno-due con Lorenzo), Fede (papera del portiere che non trattiene il tracciante basso all’angolino destro), Mattia.
Nella seconda frazione girandola di cambi con la quale Mr Roby ed Enzo provano ad impiegare i ragazzi nei vari ruoli alternando ognuno tra difesa ed attacco.
E l’azione produce altri 5 gol di pregevole fattura: Mattia (azione ragionata e gol di sinistro), Carlotta (mischia in area e tocco vellutato), Ludovico (azione di rimessa con scambio a centrocampo tra Ludo e Carlotta a liberare la punta), Carlo (ancora una mischia risolta positivamente) e Carlotta (azione di rimessa di Carlo che conquistata palla al limite dalla propria area lancia Carlotta; l’angioletto biondo aspetta con intelligenza l’uscita del portiere e lo inganna con un preciso diagonale nell’angolino basso).
Nella terza frazione i ragazzi continuano la loro azione dirompente pervenendo al gol per altre 5 volte, segnano nell’ordine Carlotta, 2 volte Mattia e 2 volte Lorenzo.

Una partita senza storia contro una compagine modesta e di livello decisamente inferiore.

La nota assolutamente positiva è stato l’impegno con il quale i ragazzi hanno affrontato l’avversario fino all’ultimo minuto senza concedere spazi e senza denigrare l’avversario con giocate superficiali ma proponendo sempre buone trame di gioco. Buona la prestazione dei due allenatori che in ogni momento della gara non hanno mai fatto mancare il loro apporto correggendo gli errori e suggerendo le giocate migliori e il risultato del lavoro svolto si è tradotto nell’applicazione pratica degli schemi (su calcio d’angolo e su punizione) provati e riprovati fino alla noia in allenamento e con una circolazione di palla con i cambi di fronte a partire dalla difesa tanto efficaci quanto difficili da applicare con costanza e precisione.

Bravi ragazzi!! Non sarà sempre così facile ma ……..   Forza AtlEtico…non mollare mai!!!

 

Primi Calci – Villafranca Piemonte 1-2

La 4a giornata di campionato ha inizio con la ricerca disperata dell’arbitro. Nessun casalingo si offre volontario e così dopo attente selezioni viene individuato tra gli ospiti il possibile direttore di gara.

Prima frazione di gioco molto equilibrata, con l’Atletico che orchestra bene la manovra partendo dalle retrovie e tentando di lanciare in profondità Matteo che però troppo spesso si ritroverà a giocare un po’ isolato dal resto della squadra che, timorosamente, non sale verso centrocampo durante la manovra offensiva.
Il Villafranca gioca bene proponendo a sua volta buone trame ragionate tra difesa e centrocampo, ma gli attacchi degli ospiti trovano l’opposizione di un Andrea scatenato che chiude ogni spazio con interventi in uscita e tuffi spettacolari.
La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di 0-0.
Al ritorno in campo l’Atletico spinge sulle fasce con Jack e Davidino arrivando spesso con Matteo al tiro in porta.
Al 6’ con una buona azione corale, l’Atletico ottiene un calcio d’angolo; finalmente la squadra sale compatta e dagli sviluppi del corner calciato da Andreino, Jack al volo di sinistro insacca il suo primo gol stagionale.
L’Atletico sembra essersi sbloccato e grazie alla fantasia di Matteo si procura ancora alcune buone occasioni che non si trasformano in gol un po’ per sfortuna e un po’ per la bravura del portiere avversario.
Il Villafranca tenta di rispondere ma Andrea, in giornata di grazia, compie interventi al limite dell’incredibile andando in qualche occasione a sradicare letteralmente il pallone dalle gambe degli avversari.
La seconda frazione si chiude con l’Altelico in vantaggio 1-0,vantaggio che potrebbe andare un po stretto per le occasioni create e non concretizzate.
Nella terza frazione i ragazzi di Mr. Vittorio e Luca tentano ancora ripetutamente la via del gol, ma da una mischia nella propia area nasce il pareggio degli ospiti che sono abili a sfruttare un rimpallo per trafiggere il povero Andrea.
L’Atletico spinge ancora sull’acceleratore e la grinta di Matteo, le sgroppate di Leo, le chiusure attente di Jack e Giorgio e il filtro a centrocampo fatto da Andreino, Davidino, Ale e Alex fanno divertire il pubblico accorso numeroso al Campus per la prima casalinga.

Ma allo scadere del tempo il Villafranca trova il gol vittoria con un gran tiro all’incrocio dei pali sul quale nulla può l’incolpevole Andrea che fino all’ultimo ha difeso coi denti la porta dei padroni di casa.
Una bella partita, divertente, dinamica, molto equilibrata, giocata con ritmo da entrambe le squadre.

Forza ragazzi!! La prima vittoria finalmente arriverà!