Quattordicesima giornata – Primi calci

AtlEtico Taurinense – San Paolo Blu   7 – 0

All’AtlEtico Stadium di Via Pietro Cossa va in scena la 5à giornata del girone di ritorno. Sul campo 4 si affrontano il Real Frassati contro il SanPaolo giallo, mentre sul centrale n° 1 l’AtlEtico ospita il San Paolo Blu.

Oggi tocca a Mr. Vittorio dare forfait e così ancora una volta spazio al misterioso Mr esordiente a fianco del veterano Luca.

I ragazzi sono carichi e hanno tutti una voglia incontenibile di entrare in campo; arbitra il sig. Losi di Torino.

Si parte con Luca (saracinescu) tra i pali, Giorgio centrale di difesa, Jack e Andrea spigoli laterali del rombo e Matteo di punta.

L’Atletico parte forte e già dalle prime battute si intravedono i presupposti di una buona partita. I ragazzi sono diligenti nel far girare palla e e nel cercare il compagno libero e proprio da una bella giocata ragionata Matteo serve Jack che dal limite sinistro dell’area esplode un diagonale micidiale. Gooooooll e Atletico in vantaggio. Dopo pochi minuti è la volta di Matteo, che indovinato il dribbling si libera al tiro e anche lui in diagonale, questa volta dalla destra, fa secco il portiere avversario.

La partita è piacevole e i ragazzi giallo-neri giocano un buon calcio contro un SanPaolo ben organizzato anche se in leggera inferiorità dovuta alla giovanissima età di tutti gli effettivi (tutti 2007).

Allo scadere della prima frazione è ancora Matteo ad avere una buona occasione e, come di consueto, non la fallisce. 3-0.

C’è ancora spazio per un palo di Jack e un paio di buone occasioni per gli avversari sventate magistralmente da Luca e poi tutti a rinfrescarsi le idee.

Nel secondo tempo inizia la girandola di cambi per permettere a tutti di giocare equi spezzoni di partita. Chi entra in campo non fa assolutamente rimpiangere chi è uscito, ognuno nel suo ruolo dà un contributo fondamentale alla riuscita delle giocate e così oggi si sprecano pochi palloni e le geometrie di gioco sono interessanti. Al 5′ del secondo tempo Andrea va in gol, recupera palla a centrocampo e con la sua solita possenza stermina gli avversari che gli si presentano di fronte e una volta fatto sedere il portiere lo beffa.

Ale Mula e Leo si alternano al tiro con scarsa fortuna e grazie anche alle buone parate del portiere avversario il SanPaolo sembra reggere, ma è solo un momento passeggero perché Matteo è sempre in agguato: si era fermato un attimo nei pressi della panchina a riposare, ma appena torna in campo timbra il quinto sigillo per l’Atletico, il suo terzo personale di giornata.

L’Atletico insiste, e si procura ancora buone occasioni; allo scadere del tempo dopo una mischia furibonda nell’area avversaria sbuca un tiro che il portiere avversario respinge, Jack è veloce ad approfittarne e con un tocco leggero deposita in rete la palla del 6-0.

Nella terza frazione si vedono ancora buone giocate, fra tutte si segnalano un pallonetto di Jack a fil di traversa, un palo di Andrea su cannonata dal limite dell’area ed infine il gol di Matteo che fissa il risultato finale sul 7-0.

Risultato rotondo che potrebbe far pensare ad una partita facile, ma che è stata facile solo grazie alla buona prestazione dei ragazzi che non hanno mai perso la concentrazione contro un avversario attento e ben organizzato, forse un po’ timido in fase propositiva ma abbastanza solido a centrocampo, che in qualche caso con le ripartenze è riuscito a metterci in leggera difficoltà.

Da segnalare in particolare la prestazione di Davidino che nonostante a volte sembri scomparire in mezzo ad avversari fisicamente enormi rispetto a lui ricompare sempre con la palla tra i piedi e sfiora di un soffio anche il gol; grande la prestazione in difesa di Giorgio, Alex e Manu che a turno chiudono gli spazi concedendo pochissimo campo agli avversari e rigiocano quasi sempre la palla sul compagno libero, tutti e tre in crescita dal punto di vista dell’attenzione e della precisione; buone le percussioni sulle fasce di Andrea a destra e di Jack a sinistra e ottima partita di Ale (Mula) che si procura anche una buona occasione da gol ma per un soffio la palla finisce a lato; superlativa la prestazione di “machevelodicoafare” Mat-te-o!!! che mette in forno 4 pizze (dopo averne mangiate tre giovedì sera dopo l’allenamento) e soprattutto mette a soqquadro la difesa avversaria ubriacandola con i suoi guizzi e le sue invenzioni.

E per ultimo, ma primo in assoluto e non solo per il numero che ha sulla schiena, il nostro portone blindato a doppia mandata: Luca, che difende la porta come se fosse quella della sua cameretta, esce sulle gambe degli avversari rimediando qualche botta, resiste al dolore rimanendo in campo fino all’ultimo minuto nonostante la caviglia gli faccia vedere le stelle e chiude il match imbattuto. Alla fine della gara riceve anche i complimenti dello staff avversario.

Che girone di ritorno ragazzi!!!

13 punti conquistati su 15 a disposizione, 22 gol segnati sui 50 totali e soprattutto solo 11 gol subiti (contro i 24 delle stesse giornate del girone di andata),una media scudetto, peccato per qualche punticino sprecato all’andata, ma siamo ancora li a giocarcela con le più forti; forza ragazzi!!!!

Daniele Carrea

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi