Quinta giornata Coppa Italia: AtlEtico Taurinense – Trofarello SEC 2 – 1

Sfida al vertice!!!

PalaArmstrong gremito in ogni ordine e grado di posti per la sfida al vertice con il Trofarello SEC.

La notizia dello scontro si è diffusa oltre la collina e così questa sera il palazzetto è SOLD-OUT!

Si inizia in un fracasso assordante e il Trofarello si dimostra subito squadra quadrata e ben organizzata. L’Atletico parte con Ilaria al palleggio, Nicole e Martina Cassoli laterali, Gaia, Allegra e Fede a formare la seconda linea. Le ragazze sembrano preoccupate e così le nostre avversarie prendono il largo sfruttando una buona serie di servizi. Sul 1-8 Betta chiama il primo Time-out. Sbagliamo troppo e oltretutto la rete non ci aiuta.

Proviamo a riorganizzare il gioco e le cose sembrano migliorare leggermente ma questa sera Fede non è ancora entrata in partita e così sul 4-13 ecco la prima sostituzione: Martina Carrea per Fede alla quale seguirà il cambio Martina Ravagnani per Nicole.

Ma l’Atletico questa sera sembra avere dimenticato tutte le cose buone fatte vedere sino ad ora in questa seconda fase e così perdiamo il primo set 15-25. Da notare in questo set un solo punto per errore degli avversari che sono molto precisi in fase di ricezione e non sprecano mai palla.

Il secondo set è tutta un’altra musica.

Entriamo in campo molto concentrati e finalmente riusciamo a giocare come sappiamo anche se qualche volta sembra così faticoso alzare i palloni al di sopra della rete.  Però con la grinta e la determinazione che ci hanno aiutato altre volte a vincere partite altrettanto difficili teniamo le avversarie a debita distanza.

Tocca a loro chiamare i Time-out per spezzare il nostro ritmo e lo fanno prima sul 13-9 e poi sul 19-12. Ma non c’è verso. Giochiamo bene e schiacciamo parecchi palloni a terra con Fede e con Martina Cassoli (10 punti in questo set).

Vinciamo noi 25-13

Ripartiamo nella terza frazione di gioco con lo stesso ritmo della seconda e la gara assume subito toni piacevoli visto l’equilibrio delle due formazioni in campo e il buon tasso tecnico che da entrambe le parti produce giocate a tre tocchi con attacchi efficaci a volte anche dalla seconda linea.

Manteniamo un leggero vantaggio e cambiamo sul 13-8.

Questa sera però il campo di sinistra non ci è favorevole e dopo l’inversione di campo iniziamo di nuovo con le amnesie, con i palloni che cadono a terra senza spiegazione, con la paura che ci morde le caviglie quando vediamo che i nostri avversari battono forte, precisi e decisamente bene.

Un tracollo: facciamo due soli punti, due miseri punti mentre le nostre avversarie ne mettono a terra ben 16. Sembriamo spacciati ormai sul 15-24 non c’è più nulla da fare.

E invece qualcosa finalmente scatta nella testa delle ragazze giallo-nere e grazie ad una serie di buonissime giocate e grazie alla concentrazione ritrovata torniamo a picchiare duro sui palloni. Le nostre avversarie ribattono colpo su colpo ma non diamo loro tregua e punticino su punticino arriviamo ad annusarle da vicino sul 23-24. Peccato per quell’ultima palla che brucia, che scotta quando ci arriva vicino e invece di provare a prenderla in qualsiasi modo, ahimè, la guardiamo cadere a terra a qualche millimetro dalla linea laterale. Finisce 23-25.

 

Una bella gara, ricca di emozioni, giocata con grinta da entrambe le formazioni. Buono il tasso tecnico delle due squadre, buona la prestazione dei due allenatori che hanno costantemente supportato le rispettive squadre con consigli e con incoraggiamenti evitando, come ahimè abbiamo spesso visto sia in casa che fuori, sfuriate inutili e urlacci antipatici.

Grande il supporto del pubblico che ha saputo creare un’atmosfera da stadio sempre nel rispetto dell’avversario. Domenica prossima ci aspetta l’Avigliana; ce la possiamo giocare, ce la DOBBIAMO giocare per tornare ad essere noi in testa alla classifica.

FORZA TAURIIII!!!

Daniele Carrea

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi