Druento, 19/01/2020.  Druento – AtlEtico Taurinense: 5 -12
La cronaca:
Buon inizio anno per i torelli che nella partita di recupero (causa pioggia) del mese di novembre contro il Druento, in casa loro si impongono per 12 a 5. In quella che si prospetta una delle trasferte più insidiose per via del campo piccolo e scivoloso riusciamo comunque ad affermare la nostra superiorità in termini di fisicità e tecnica. Ci “attacchiamo” anche al detto “non succede ma se succede…” riferendoci a Nizza-Taurus… Si comincia con Mattia fra i pali, Luca centrale, Fede e Albi laterali, Simo pivot. Nei primi 3 minuti di gioco per ben due volte il palo ci impedisce di insaccare in porta, prima con Simo e poi con Albi. Al 5’ minuto Albi offre una palla di tacco sul secondo palo a Fede che non può far altro che accompagnare con un tap-in in porta:1a0. Al 9’ minuto di nuovo palo per Albi che deve ancora prendere le misure della porta. Al 10’ arriva il pareggio dell’1a1 da rimessa laterale loro sul piede del compagno che insacca senza problemi. Esce Fede per Pietro e Simo per Nico. Albi sembra finalmente aver preso le misure della porta e sfonda la rete del 2a1 con un palo- goal. Pochi minuti dopo su angolo battuto da Albi, Pietro sgancia il suo potente sinistro per il 3a1! Esce Albi per Dani, Luca per Riky e Pietro per Davide. Verso la fine del primo tempo su palla persa sulla tre quarti, il Druento accorcia le distanze portandosi sul momentaneo 3 a 2. Da qui cominciano una serie di azioni confuse da parte del nostro attacco ma che impegnano il portiere avversario in diverse occasioni: lui si dimostra comunque un buon portiere nel respingere le nostre ripetute azioni offensive con buoni riflessi. Termina il 1° tempo con un solo goal di scarto. Negli spogliatoi l’unico appunto da parte di Mister Rea è quello di alzare di più la testa e passare la palla, più spesso e velocemente limitando gli individualismi; è sereno e
fiducioso e crede che il lavoro di squadra possa portare ad un risultato assolutamente positivo. Comincia il 2° tempo con Gabri fra i pali, Fede, Albi, Simo e Luca. Al 2’ siamo noi in attacco con Simo che con una fulminea azione, scarta il portiere insaccando il gol del 4a2. Al 4’ ci pensa Luca che con un puntone dal limite a fil di palo gonfia la rete per il 5a2. Simo è posseduto dalla voglia di vincere e la sua fisicità nel tentare di rubare il pallone all’avversario gli costa l’ammonizione. Esce Fede per Nico che subito coinvolto in un azione Simo-Nico-Simo porta quest’ultimo a segnare il goal del 6a2. All’11 minuto il Druento accorcia le distanze a causa di una nostra ennesima distrazione su rimessa laterale: 6a3. Esce Simo per Pietro. Bella azione di Pietro che recupera palla in difesa, avanza scaricandola ad Albi che gli chiude il triangolo; Pietro non sbaglia ad insaccare per il 7a3! Entra Riki per Albi e Luca per Dani. Su rimessa laterale nostra battuta da Pietro, Nico intercetta e con un fantastico tiro a giro buca la rete per il goal numero 8. Non c’è neanche il tempo di esultare che in contropiede Nico scarica per Dani che trovandosi solo davanti al portiere insacca il 9a 3. Gli avversari sembrano non averne più, ci vedono arrivare da ogni parte e noni contengono le nostre ondate offensive. Al 20’ su contropiede nostro, Nico tira in porta ma il portiere in uscita devia in calcio d’angolo.
La difesa del Druento è in affanno e il portiere è impegnatissimo a contenere la palla che si trova per la maggior parte del tempo nella loro metà campo; diversi tiri spiovono da destra e da sinistra nello specchio della sua porta. Non ce la fa però a respingere un gran tiro di Nico che in contropiede da posizione centrale insacca il 10a3. Esce Pietro per Davide. In un attimo di distrazione su calcio d’angolo del Druento i padroni di casa trovano il 4° goal. Ma alla botta loro, la nostra risposta è immediata e ci pensa Nico che al 25’ trova il goal numero 11 e la sua tripletta personale. Escono Dani e Nico per Luca e Simo e il Druento trova ancora un piccolo spazio per il 5° goal. L’ultima azione da goal la crea Simo che in fascia scarica in mezzo per Luca che spara in rete a porta vuota il goal del definitivo 12 a 5!! A fine gara arrivano meritevoli anche i complimenti del Mister avversario!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi