Don Bosco Agnelli – AtlEtico Taurinenese: 3-8

Nella trasferta forse più ostile della coppa dato l’episodio capitato nell’ultimo scontro contro i padroni di casa, i Torelli di Rea si impongono sull’Agnelli per 8a3. Con due vittorie consecutive ora ci troviamo a punteggio pieno e a pari punti con la nostra rivale più temuta (Fucsia Nizza) ma già a +4 sulle altre!! Quest’oggi torna a disposizione capitan Lamanna dato che le giornate di squalifica (3) le dovrà scontare nel play off e non nella coppa. Ci presentiamo quindi muniti di telecamera per filmare la partita nel caso succedessero fatti simili all’ultimo incontro ma gli avversari fin da subito sono contrari e il loro presidente non ci permetterà di riprendere la gara. Alle ore 11, prima del fischio d’inizio, si ricorda con 1 minuto di silenzio l’arbitro che il giorno prima ha perso la vita in un incidente. Partiamo con Gabbo in porta, Luca centro, Albi e Pie laterali e Simo pivot; pronti via e siamo subito pericolosi con un tiro di Albi che il loro portiere devia in angolo. Primi minuti abbastanza equilibrati ma più AtlEtico che Agnelli e infatti di occasioni ne creiamo più noi impegnando spesso il loro portiere che si salva discretamente. Al 7’ grande azione solitaria di Simo che salta il difensore e poi a tu per tu con il portiere lo fulmina calciando in mezzo alle sue gambe: 1a0! Neanche il tempo di festeggiare che, palla al centro per l’Agnelli, battono subito, scaliamo male in fase difensiva e cicastigano: 1a1. Ci pensa però Albi a rimettere subito in chiaro le cose all’11’ recuperando una palla a centrocampo e poi trafiggendo l’estremo difensore avversario con un puntone al fulmicotone che il portiere non vede manco partire: 2a1! Entrano Nico e Fede per Pie e Simo; minuto 15’ punizione per noi va Albi al tiro ma alto sopra la traversa. Bella azione qualche minuto più tardi tra Fede-Albi-Nico in cui quest’ultimo calcia colpendo solamente il palo esterno; ci pensa ancora Albi al 20’ a chiudere un bel triangolo con Fede in velocità e a fulminare da posizione centrale l’estremo difensore avversario per il 3a1! Entra Dani per Albi. Al 24’ siamo ancora noi a segnare stavolta con Fede che galoppa sulla fascia destra andando fino in fondo e mettendo una palla forte rasoterra sul 2° palo la quale viene deviata nella propria porta dal loro centrale di difesa che beffa così il portiere per il 4a1 AtlEtico. Entra Amine per Luca e due minuti più tardi va a segno anche Nico con una gran botta da fuori area di Dani la quale, indirizzata verso il loro portiere, viene deviata di tacco da Nico proprio prima della parata. Entra Davide per Nico: siamo ancora pericolosi con Dani che li davanti fa un gran lavoro da pivot stavolta smarcando Amine completamente a porta vuota, ma ahimè lui sbaglia clamorosamente colpendo il palo in pieno. Sul finire di tempo chiudiamo in bellezza con un altro autogol dell’Agnelli dopo un bello scambio tra Davide e Dani il quale va al tiro che viene deviato però ancora una volta dal loro difensore che pasticcia anche con il portiere e ci regalano il 6a1!! Fine primo tempo. Inizio della ripresa con Gabbo in porta, Davide centrale, Amine e Pie laterali, Simo pivot. Partiamo subito forte con il pressing alto il quale ci frutta il gol del 7a1 con Simo che su una rimessa laterale avversaria va a pressare con grinta il loro centrale che finisce per affiancare il suo stesso portiere sulla linea di porta e combinano un altro pasticcio regalando allo stesso Simo la palla gol! Entra Albi per Amine. Al 10’ ennesima azione bella tra Albi e Simo il cui ultimo viene atterrato in area e per l’arbitro non ci sono dubbi: è calcio di rigore. Mister Rea nomina come rigorista Davide il quale si presenta sul dischetto pronto a siglare il suo primo gol stagionale a più di un anno dal suo ultimo segnato e….non sbaglia!!! 8a1 per noi! Escono Davide e Pie per Luca e Fede; al 16’ perdiamo palla a centrocampo e in 2vs1 l’attacco dell’Agnelli non può sbagliare per il gol dell’8a2. Da qua in poi saranno 15 minuti in cui soffriamo un po’ di più dietro nonostante davanti creiamo chiare e potenziali palle gol non sfruttate a dovere però nei 2vs2 o 2vs1. Entrano Nico e Mattia per Gabbo e Simo. Il loro portiere sembra abbia messo il pullman alla Simeone davanti alla porta e non riusciamo più a segnare, ci para ogni cosa e noi sbagliamo davvero tanti contropiedi troppi facili…al 24’ escono Fede e Albi per Dani e Amine; bella azione tra Nico e Dani che però in due, soli davanti al portiere, non riescono a buttarla dentro nel 2vs0! La partita si chiude con il gol definitivo dell’8a3 dell’Agnelli al 29’. Ora concentrati al massimo per lunedì 24 nella trasferta di Rosta contro il Kinetika! #sempreforzaAtlEtico!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi