Vercelli, 30/11/2019. Pro Vercelli-AtlEtico Taurinense: 3-7

Gara difficile da approcciare a Vercelli per i Torelli costretti a guardare dalle ultime posizioni della classifica.

Inizio buono e dopo un paio di minuti arriva il vantaggio targato Zanatto che trova l’angolo opposto dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Sembra che i giallo-neri stiano in partita ma tiro dopo tiro non riescono a trovare la porta mentre dall’altra parte cominciano ad arrivare conclusioni pericolose come un colpo di testa velenoso che Giacometti sventa. Verso il ventesimo con la porta vercellese che sembra un bunker arriva prima il pareggio su amnesia difensiva dagli sviluppi di un corner e dopo cinque minuti circa anche il sorpasso con ripartenza e gol in 1-2. Ma la partita si riapre con un gran destro di Pallavidino che scarica una fucilata sul primo palo. Sulla battuta da centro campo Sardo come una faina intercetta il passaggio e infila tra le gambe del portiere 2-3. Si tira ma non si segna e spesso si rischia anche il pareggio. Fine il primo tempo.

Nel secondo tempo ripartono bene i torelli e dopo un paio di sfuriate locali e due o tre tiri mangiati davanti al portiere arrivano i gol che sembrano chiudere la partita 5-2. In realtà la Pro a 9 minuti dalla fine sfodera il portiere di movimento e accorcia sul 3-5 ma nel tentativo di rifare la stessa mossa arrivano i gol del 3-6 e 3-7. C’è ancora tempo per un tiro libero dell’Atletico parato e un secondo che si schianta sul palo.

Buona prova condita però da troppa poca attitudine a concretizzare il tanto gioco fatto.

reti: 4 Sardo, Zanatto,  Serra,  Pallavidino

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi