Un AtlEtico padrone del campo e maturo in ogni reparto regola anche il Top Five e consolida il primato

Torino, 08/05/2019.

ATLETICO TAURINENSE – Top Five: 3-0

La cronaca: In una giornata invernale fredda e piovosa, i nostri incontrano un Top5 che ha pareggiato col Globo e quindi non è da sottovalutare. La prima vera occasione per i nostri, dopo alcuni minuti di studio, è di Matteo, il portiere non trattiene, arriva Nick ma la palla è a lato. La seconda grande occasione è di Fili che dopo uno scambio veloce con Matteo appoggia in rete, ma la sfera coglie il palo. Poi finalmente Manu conquista palla a metà campo e s’invola verso la porta avversaria battendo il portiere con un rasoterra angolato. (1-0) Il secondo gol arriva di conseguenza ad una crescente fiducia dei nostri. Matteo mette un pallone in mezzo all’area sul quale è Jack ad intervenire. (2-0) I nostri avversari non stanno a guardare e si rendono pericolosi. La prima volta sfiorano il palo e la seconda impegnano Andrea. Poi Matteo, scatenato, anche se alterna momenti di lucidità ad altri di frenesia, si fa tutto il campo trascinandosi dietro la squadra avversaria e poi, sull’uscita avventata del portiere, sfiora la rete. Bellissimo il lancio con cui Matteo serve Davidino davanti al portiere e quest’ultimo con un bel tocco insacca. (3-0). Negli ultimi minuti del primo tempo si segnala ancora un gran lancio di Amine per Jack che conclude fuori.

Inizia il secondo tempo con un  nostro passaggio in area sul quale si avventa il portiere ospite, ma non trattiene la sfera scivolosa e Matteo ne approfitta. (1-0) Passa un minuto e Amine Lancia verso la rete avversaria Jack che infila il portiere incolpevole e raddoppia. (2-0) E poi su una palla apparentemente innocua buttata in mezzo all’area, svarione difensivo dei nostri e l’attaccante ospite ne approfitta appoggiando in rete e dimezzando lo svantaggio. (2-1) Il top Five dimostra di volerci dare filo da torcere e centra un palo clamoroso. I nostri ospiti sono indiavolati e Andrea deve opporsi alla grande su un pallone insidioso nell’area piccola. Poi finalmente, riprendiamo in mano la gara, Fili disturba un difensore a favore di Matteo che interviene, ruba palla, si gira e insacca di punta. (3-1) Il tempo finisce con l’Atletico che controlla abbastanza agevolmente la gara e con il Top5 che non riesce più a pungere.

Inizia l’ultima frazione di gara. Dopo qualche minuto di pressing alto in cui gli ospiti sono costretti nella loro area, i nostri trovano la via del gol. Fili riesce a servire Nick che si gira e piazza un gran fendente a fil di palo. (1-0) Sul capovolgimento di fronte Andrea sventa con un bell’intervento a terra.

Poi, su un’azione potenzialmente pericolosa dei nostri avversari, Fli ruba palla ad un attaccante e lancia Gabri il quale vince un contrasto ed infila da fuori area. (2-0) Nell’arco di 30 secondi Fili scambia con Davidino il quale non centra la porta per un soffio, poi lo stesso Fili sfiora il montante con un gran tiro. I nostri gestiscono molto bene la partita e rischiano poco o nulla. Gli avversari cercano di rendersi pericolosi solo da fuori area con tiri velleitari e quando centrano lo specchio della porta, Andrea fa buona guardia ed ogni tanto si toglie delle soddisfazioni, come quando rinvia un missile terra-terra direttamente nell’area avversaria, Ale, appostato davanti al numero uno ospite, fa velo aprendo le gambe e la sfera rotola in rete sorprendendo il portiere avversario. (3-0)

L’ANGOLO DEI PAPA’

Abbiamo visto una squadra matura, mai in affanno, sempre in controllo ed anche quando gli avversari si sono resi pericolosi, i nostri non hanno mai perso la testa ed hanno saputo gestire le varie fasi della partita. Tenendo palla quando occorreva trovare equilibrio e pungendo quando è stato il momento di affondare. Come dice Dany: ‘Attenti per tutti i 60 minuti … tranquilli e liberi nelle scelte e nelle decisioni’.

Potremmo scrivere parole positive su ognuno dei nostri ragazzi, nessuno escluso, infatti, ognuno di loro sta crescendo sotto tutti i punti di vista, ma è l’unità di squadra che ci colpisce. Il lavoro dei mister, le amichevoli con squadre blasonate, l’esperienza di Latina, l’affetto del pubblico, l’amicizia, il gruppo, tutto si fa sentire e produce un ottimo risultato….ma visto che gli esami non finiscono mai, ora l’Atletico è chiamato alla conferma. Altrimenti siamo pronti a rimangiarci tutto e criticare senza pietà !

 

Ps

Scherzo. I nostri ragazzi sono sempre e comunque eroici a prescindere!

 

 

#sempreforzAtlEtico

 

Atletico Press @ Riccardo Brosio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi