Alla vigilia del match eravamo preparati all’ennesima dimostrazione di superiorità del L84 e purtroppo si è manifestata nella maniera più impressionante.

Partenza abbastanza piacevole con una supremazia neroverde che si concretizza in tre gol entro il 15°. La partita è indirizzata per i continui errori in fase di impostazione e per la incapacità della squadra di affacciarsi nella metà campo avversaria. I padroni di casa dominano il match e chiudono il primo tempo sul 6-0. Nonostante il punteggio i giallo-neri hanno mostrato segnali migliori rispetto alla partita precedente.

Il secondo tempo si apre con una reazione di orgoglio, con un paio di tiri verso la porta, poi L84 segna tre gol e i torelli spariscono dalla contesa, perdono la voglia di stare in campo e i padroni di casa segnano a ripetizione. Nemmeno i cambi rivitalizzano il gruppo che si arrende alla superiorità degli avversari.

Mister Battaglia a fine partita: Siamo due formazioni di caratura differente e di formazione differente. Solo sei giocatori si conoscono e in un mese non abbiamo ancora fatto il salto. La colpa di questa Caporetto è mia che ho deciso di giocare a viso aperto con una formazione che in questo momento è inarrivabile. Spero che i ragazzi resistano a questa batosta e ripartano sulla falsa riga di quanto fatto finora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi